Sito web - News - Annuario - Web Links - Le Collezioni - Notiziario Tematico - Articoli e Pubblicazioni - Contatti
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 12/12/2019 2:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 1909: in giro per il mondo
MessaggioInviato: 21/06/2009 1:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2007 21:22
Messaggi: 2853
Località: Roma
E' da un paio di annetti che posseggo la seguente lettera, ma solo adesso trovo due minuti di tempo per studiarmela meglio.
Purtroppo è molto deturpata dalla rimozione di un probabile segnatasse italiano (il segno di tassazione di 30 centesimi ed il tondo-riquadrato che attornia lo spazio bianco dove prima vi era un valore bollato mi induce a pensare questo).
Tuttavia, è davvero curioso il putiferio di bolli presenti al retro della lettera, e che cerco così di sintetizzare (ho inserito anche gli orari, quando sono presenti sui guller).

01.04 - Searchlight, Nevada, USA

27.04 - Kobe, Giappone
27.04 - The Oriental Hotel, Kobe, Giappone (ovale)

06.05 09.00 - Victoria, Hong Kong

02.06 18.00 - Suez

03?.06 13.30 - Cairo B
03.06 17.00 - Shepheard's Hotel

05.06 10.00 - Shepheard's Hotel
05.06 10.30 - Cairo A

09.06 - Napoli distribuzione
09.06 - Thos Cook Naples (ovale)

Quindi, parte dagli USA diretta in Giappone, a Kobe (che tragitto avrà fatto? Attraverso il Pacifico?). Qui il destinatario non si trova (all'Oriental Hotel), e la lettera viene reindirizzata alla Cook & Son di Napoli. Prima di arrivare a Napoli passa per Hong Kong, per Suez (dal Canale? Mi sa...), e per il Cairo: qui al Cairo si ferma un paio di giorni, probabilmente perchè in questa città è presente un importante albergo della Cook's, lo Shepheard's, dotato tra l'altro di ufficio postale tipo le nostre agenzie postali. Probabilmente, all'ufficio di Cairo B hanno pensato che la lettera fosse diretta allo Shepheard della Cook. Così non è, e quindi riparte per Napoli. Arrivata a Napoli (ovale della Cook di Napoli), il destinatario continua ad essere sconosciuto, e quindi viene rispedita negli USA.

Vi quadra?

Allegato:
front.jpg
front.jpg [ 94.47 KiB | Osservato 2593 volte ]

Allegato:
back.jpg
back.jpg [ 103.17 KiB | Osservato 2590 volte ]


:ciao: :ciao: :ciao:

_________________
Tematica: Geology
Storia Postale: Funicolare vesuviana - Postumia
Open Class: La mafia
Responsabile Servizio Clienti Delcampe Italia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1909: in giro per il mondo
MessaggioInviato: 21/06/2009 16:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/01/2008 0:19
Messaggi: 2027
Località: Alghero-Sassari
:clap: :clap: :clap:

Spettacolare !!!! Mai vista una cosa del genere. Al massimo 3-4 annulli di transito e arrivo, ma non di più

:ciao: :ciao:

_________________
Collezioni: L'antica terra della libertà - Campioni europei e sudamericani : gioco, storie e curiosità - La civiltà nuragica -Annulli figurati della Sardegna- L'ave Maria cantata in lingua sarda


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1909: in giro per il mondo
MessaggioInviato: 22/06/2009 13:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2759
Località: Roma
Questa è una busta più recente e meno "nobile" di quella mostrata da Marco. La presento perchè qualsiasi documento realmente viaggiato che reca testimonianze di viaggi e vicende è sempre di assoluto interesse.
Si tratta di una raccomandata affrancata con la serie di tre valori emessa per gli XI Campionati Mondiali Universitari Invernali del 1956, annullati con l' annullo speciale 1° giorno. La tariffa è stata integrata con un valore aggiuntivo perchè inviata da Szczucin, piccola cittadina polacca, a Karthoum in Sudan il 10 marzo del 1956. La lettera giunse a destinazione il giorno 8 aprile dopo essere transitata da Alessandria d'Egitto (timbro del 3 aprile) e dopo essere stata registrata all'uffico 'raccomandate' di Karthoum (timbro del 7 aprile). Il destinatario, un certo F. Mustafà (probabilmente un collezionista, visto il tenore della missiva contenuta e recuperata), non ritirò la busta che prese la via del ritorno dove giunse il giorno 8 agosto.Vi sono anche un paio di timbretti inintelligibili, almeno per me, perché in lingua araba.
Luciano
Allegato:
polonia 1.jpg
polonia 1.jpg [ 26.33 KiB | Osservato 2512 volte ]

Allegato:
polonia 2.jpg
polonia 2.jpg [ 21.17 KiB | Osservato 2512 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1909: in giro per il mondo
MessaggioInviato: 28/12/2009 5:00 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2008 15:15
Messaggi: 105
Località: Torregrotta (ME)
:ciao: Lucianograzie di esistere. l'insonnia che mi posso permettere per le feste mi ha permesso di leggere e gustare :clap: il suo articolo su not.tem. N°172 "E' Natale e arriva il postino..." e riscoprendo e gustando il nostro forum.
(mio figlio dorme :)) non gioca su facebbok e non ci contendiamo lo studio) in cerca del topic più adatto ho visto questi due pezzi di storia postale eccezionali che son dello stesso periodo storico 1902/1909 del suo articolo. Allora colgo l'occasione per fare a Lei e ai nostri soci gli auguri di un Buon 2010 :beer:

_________________
Annulli speciali, Area Italiana e Tematica
"L'Unione Europea"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1909: in giro per il mondo
MessaggioInviato: 28/12/2009 9:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2759
Località: Roma
Caro Nino,
innanzitutto ricordiamoci di darci sempre del "tu" come si conviene tra filatelisti e amici.
Ti ringrazio per le belle parole ma sono immeritate: l'articolo non è mio, come hai letto; mi sono solo limitato a tradurlo il più fedelmente possibile adattandolo al 'taglio' della nostra rivista.
Comunque sono contento che l'argomento trattato sia stato di tuo interesse; in effetti, per noi italiani moderni, la cosa è impensabile anche se, mi dicono, all'inizio del secolo scorso nelle grandi città si imbucava un biglietto al mattino per dar appuntamento ad un amico per la stessa sera...e la cosa funzionava!
Grazie ancora e Buon Anno.
Luciano
PS = I due pezzi che hai trovato non li hai più inseriti?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1909: in giro per il mondo
MessaggioInviato: 29/12/2009 21:05 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2008 15:15
Messaggi: 105
Località: Torregrotta (ME)
:ciao: LUCIANO. I pezzi di cui parlavo sono i tuoi e quelli di Marco su questo stesso topic e
comunque non sono in grado di postare alcunchè perchè non riesco a comprimere le immagini.
Con broter dcp 150 riuscivo a scarnerizzare e inviare via mail. Dopo in garanzia mi hanno dato
una " " " " 350 più sofisticata e non riuscivo più a farlo ed ora e in "riparazione".
Preferisco leggere per quel pochissimo tempo libero che ho, anzichè impazzire con queste :twisted: :ciao: Buone feste a te e famiglia.

_________________
Annulli speciali, Area Italiana e Tematica
"L'Unione Europea"


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010