Il Forum del CIFT - Centro Italiano di Filatelia Tematica
http://www.cift.it/forum/

Vocations: be yourself in Christ
http://www.cift.it/forum/viewtopic.php?f=9&t=48
Pagina 1 di 1

Autore:  Marco Occhipinti [ 14/01/2008 0:54 ]
Oggetto del messaggio:  Vocations: be yourself in Christ

Ciao a tutti,

comunico che è online, nella sezione del nostro sito Le Collezioni, la collezione di Ezio Gorretta (versione in inglese) "Vocations: be yourself in Christ", sulla quale non mi dilungo visto che non ha bisogno di alcuna presentazione.

Ringrazio/amo Ezio per avercela inviata!

:ciao: :ciao: :ciao:

P.S.: Ezio, scusa la domanda irriverente, ma in una collezione come questa, giustamente plurimedagliata ed arcinota ai tutti i tematici, tu vedi margini di ulteriori miglioramenti?

Autore:  Ezio B. Gorretta [ 14/01/2008 16:53 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vocations: be yourself in Christ

Marco Occhipinti ha scritto:
Ciao a tutti,

comunico che è online, nella sezione del nostro sito Le Collezioni, la collezione di Ezio Gorretta (versione in inglese) "Vocations: be yourself in Christ", sulla quale non mi dilungo visto che non ha bisogno di alcuna presentazione.

Ringrazio/amo Ezio per avercela inviata!

:ciao: :ciao: :ciao:

P.S.: Ezio, scusa la domanda irriverente, ma in una collezione come questa, giustamente plurimedagliata ed arcinota ai tutti i tematici, tu vedi margini di ulteriori miglioramenti?


Ciao Marco,
grazie per le gentili parole riguardanti la mia collezione.
Il problema del margine di miglioramento su collezioni dal punteggio alto (e il punteggio di questa non è neppure stratosferico, il più elevato mi pare che sia stato di 92 punti a Bagkok 2003) è certo molto importante. E' ovvio che migliorare da 70 a 80 punti non è difficilissimo, e spesse volte è solo questione di buona volontà, almeno per i miglioramenti relativi alla parte tematica (piano, sviluppo, innovazione) e alle conoscenze. Un'altro paio di maniche è salire ancora quando si è arrivati a punteggi molto alti; ti confesso che ora come ora non saprei dove intervenire per migliorare, anche perchè a causa del poco tempo a disposizione, negli ultimi tempi ho apportato pochissime modifiche, e sempre dovute all'inserimento di nuovo materiale. Sono però sicuro che le possibilità di intervento non mi mancano, del resto nelle ultime due esposizioni al campionato europeo di Essen, quando sono stato al colloquio con i giurati (en passant: quando espongo a concorso cerco di andare a parlare con i giurati, perchè il loro parere mi interessa moltissimo...) loro mi hanno fatto notare diversi punti dove potrei intervenire per migliorare.
Credo che l'importante sia cercare sempre di migliorare, di essere convinti che il lavoro fatto non è mai perfetto, se lo fosse ci darebbero 100 punti, non ti pare?
Mi farebbe molto piacere ricevere le osservazioni di chi guarda la mia collezione, ma soprattutto critiche e idee, sono sicuro che qualcuno potrà aiutarmi a migliorare!

Tanti saluti.
Ezio

Autore:  Marco Occhipinti [ 14/01/2008 17:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vocations: be yourself in Christ

Ezio B. Gorretta ha scritto:
Credo che l'importante sia cercare sempre di migliorare, di essere convinti che il lavoro fatto non è mai perfetto, se lo fosse ci darebbero 100 punti, non ti pare?

Beh... il bello della Filatelia Tematica è proprio questo: non c'è mai una fine, perchè non si stanno riempiendo le caselline di un album, ma si sta facendo uno studio... e come in tutte le cose, come anche nella vita, non si finisce mai di imparare e di approfondire.

Mi fa molto piacere aver letto la tua risposta in questi termini: è verissimo che una collezione, soprattutto tematica, chi la conosce maggiormente è proprio il collezionista che l'ha organizzata ed assemblata; ma penso anche che valga sempre il detto "quattro occhi sono meglio di due", per cui anche un non esperto, nè del tema nè delle tematiche in generale, potrebbe avere una visione diversa della collezione stessa e suggerire uno o più elementi di approfondimento che magari il collezionista, fino a quel momento, non aveva preso in considerazione per una qualsiasi ragione.
(Spero di non essere stato troppo contorto :D )
Quello che voglio dire è che, pur non conoscendo il tuo tema e non essendo un esperto tematico, mi guarderò con molta attenzione la tua collezione e, qualora ravvisassi un qualsiasi elemento di possibile miglioramento, te lo farò senz'altro sapere.

E, con questo, invito tutti gli iscritti ed i lettori a fare lo stesso con tutte le collezioni al momento online: d'altronde, a che pro sono pubblicate online se non per discuterne insieme? Per fare "bella vista"? ;)

:ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  Pietro Mariani [ 18/01/2008 21:36 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vocations: be yourself in Christ

Sto guardando e gustando questa e le altre bellissime collezioni che sono state messe online sul Sito
(complimenti veramente a tutti gli autori).

Domanda:
Visto che le collezioni sono online sono liberamente scaricabili giusto?(apro la pgg tasto dx salva immagine)
Ora vorrei chiedere (sempre che sia possibile...) se non esiste un altro modo per scaricare le collezioni in modo più rapido,ovvero se non ci sia la possibilità di avere un unico file da scaricare in pochi passaggi.
il mio fine è quello di caricarmi la collezione su PC e con l'anteprima di Windows "gustarmi" meglio le collezioni.

(Marco: se ho scritto qualcosa che non è possibile fare o che va contro qualche legge di copyright ti prego di scusarmi e di considerare nullo questo messaggio)

:ciao: :ciao: :ciao:

Pietro

Autore:  Marco Occhipinti [ 18/01/2008 23:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vocations: be yourself in Christ

Caro Pietro,

no, non è previsto un sistema per scaricare un file unico da vedere poi offline. Questo perchè lo scopo di pubblicare le collezioni online non è quello di distribuire degli "speciali" o robe del genere, ma quello di attirare l'attenzione del visitatore sul sito, che guarderà e leggerà la collezione online.

Naturalmente, nessuno vieta il salvataggio delle immagini sul proprio pc (occorre ricordare che non tutti sono dotati di connessione adsl, per cui salvare le immagini sul proprio pc consente di risparmiare soldini di una connessione tradizionale); tuttavia, (ma non è il tuo caso, lo so ;) ), tutto il materiale pubblicato sul sito del CIFT, collezioni comprese, non può essere redistribuito, per ovvie ragioni di copyright e, per quanto riguarda la sezione delle Collezioni specificatamente, in quanto gli autori hanno molto gentilmente acconsentito alla pubblicazione dei loro lavori sul sito del CIFT, e sarebbe scorretto che tali immagini finissero altrove... diciamo, senza scomodare leggi e decreti, che è una questione di rispetto nei confronti degli autori ;)

:ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  Pietro Mariani [ 19/01/2008 5:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vocations: be yourself in Christ

O.K. Marco,
allora come non detto.
:ciao: :ciao: :ciao:
Pietro

Autore:  Antonio T [ 27/01/2008 16:05 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vocations: be yourself in Christ

bella collezione complimenti :D

Allegati:
CANONIZZAZIONE.bmp
CANONIZZAZIONE.bmp [ 900.05 KiB | Osservato 2526 volte ]

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/