Sito web - News - Annuario - Web Links - Le Collezioni - Notiziario Tematico - Articoli e Pubblicazioni - Contatti
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 20/11/2018 9:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 07/11/2012 14:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2653
Località: Roma
Progetto “GALLERIA”

Cari amici ‘navigatori’,
questo topic vuole consentire, a ciascuno di noi, di presentare le cose più belle o interessanti o divertenti delle proprie collezioni. Il secondo obiettivo, conseguenziale al primo, è la creazione di una specie di ‘vetrina’ delle cose migliori sui temi più svariati; in tal modo chiunque, visitando questa speciale ’galleria’, può rendersi conto dei pezzi chiave delle varie collezioni e che spesso sono, per lo meno per le collezioni più avanzate, anche i pezzi chiave dei singoli temi.
Le tipologie del materiale da mostrare sono sei e, per ciascuna categoria, si può postare solo un pezzo. Ovviamente chi ha più collezioni, su temi diversi, può utilizzare questa ‘galleria’ per presentarle tutte; anche chi non ha una collezione montata tipo ‘esposizione’ può partecipare, così come può partecipare anche un collezionista non tematico.

Lo schema prevede nome e cognome del collezionista e titolo della collezione e, a seguire, i vari pezzi: per rompere il ghiaccio comincio io.

Luciano Calenda
La Partita del centenario - 100 anni di basketball

1. il pezzo più raro in assoluto con una breve descrizione ed, eventualmente, come lo si è procurato
Allegato:
galleria 1.jpg
galleria 1.jpg [ 52.97 KiB | Osservato 12634 volte ]


Per comprendere se un pezzo è raro, o perlomeno molto difficile da trovare, si dovrebbe rispondere a questa domanda: “Quanti altri ne hai visto in giro?”. Naturalmente quanto più ‘piccola’ è la risposta più raro è il pezzo. Questo è l’unico pezzo che abbia mai visto in più di 40 anni di collezionismo basket.
Si tratta di una striscia di un foglio stampato per esaminare eventuali imperfezioni/difetti di stampa; sui margini esterni del bordo del foglio sono riportate a mano le imperfezioni scoperte ed altre annotazioni tecniche. Sembrerà strano ma non ho comprato questo pezzo: mi fu regalato da un famoso collezionista olimpico, Franco Canepa, in un momento di generosa e disinteressata amicizia.

2. il pezzo più costoso
Allegato:
galleria 2.jpg
galleria 2.jpg [ 105.53 KiB | Osservato 12634 volte ]

Allegato:
galleria 2 bis.jpg
galleria 2 bis.jpg [ 89.85 KiB | Osservato 12634 volte ]


Questo l’ho acquistato in un’asta del CIFT, molti anni fa; è l’unica raccomandata affrancata con una quartina della famosa serie di Lituania del 1939 con annullo speciale; non posso dire quanto l’ho pagato all’epoca perché se mia moglie dovesse mai leggere queste note…

3. il pezzo che si è cercato più a lungo

Allegato:
galleria 3.jpg
galleria 3.jpg [ 83.76 KiB | Osservato 12634 volte ]


Ho avuto conoscenza di questo annullino francese qualche anno dopo il suo uso, verso il 1977, ed ho cominciato subito a cercarlo. Sono riuscito finalmente a trovarlo solo 3 anni fa, dopo circa 35 anni, e l’ho pagato 3 euro! Ciò dimostra che non sempre ‘rarità’ corrisponde a ‘valore’; la cosa divertente (ma anche questo è il bello della tematica) è che dopo qualche settimana, non mesi e neppure anni, ne ho trovato altri due esemplari provenienti da fonti diverse!!!

4. il pezzo che ha dato più soddisfazione nel risolvere un ‘passaggio tematico’

Allegato:
galleria 4.jpg
galleria 4.jpg [ 21.93 KiB | Osservato 12634 volte ]


Avevo cercato per molto tempo un pezzo che ad effetto che ‘chiudesse’ la telecronaca filatelica di una partita di basket inneggiando al mio sport preferito: quando trovai questa affrancatura meccanica usata dalla Federazione Dilettantistica statunitense (ABAUSA) feci un salto di gioia perché era l’esatto messaggio che volevo dare. Ho cambiato molte pagine della mia collezione nelle sue varie edizioni ma mai il finale.

5. il pezzo cui si è più affezionati anche per motivi extra filatelici

Allegato:
galleria 5.jpg
galleria 5.jpg [ 72.83 KiB | Osservato 12634 volte ]


Mi sono quasi commosso quando venni a sapere che le Poste avrebbero utilizzato un annullo per festeggiare i 50 anni di vita della ‘mia’ società sportiva: la “Folgore” di Nocera Inferiore. Avevo cominciato a giocare a Basket a 12 anni e fino ai quasi 30, quando smisi per motivi di età e di altro. Ricordo che mi precipitai a Nocera, da Roma al mattino presto, per procurarmi oltre un centinaio di annulli per mandarli a tutti i miei amici collezionisti di Basket sparsi per il mondo raccontando loro della mia squadra.

6. Il ‘sogno nel cassetto’, il pezzo che si cerca da tanto tempo…

Allegato:
galleria 6.jpg
galleria 6.jpg [ 39.04 KiB | Osservato 12634 volte ]


Per la mia collezione sul basket il pezzo che sogno non so neppure se esista…
Non ho mai visto il primo francobollo di basket emesso al mondo (Filippine 1934) in multiplo su corrispondenza commerciale (corrispondenza commerciale, in questo caso specifico, significa SENZA il cachet rettangolare dei X Far Eastern Games). In effetti ne ho un esemplare singolo su busta commerciale, come quello che vedete, che recano la targhetta postale dei Giochi (regolarmente usata per tutta la corrispondenza in quel periodo) ma senza il cachet. Ma finora niente multipli!

Come avete visto ho cominciato e vi passo la palla: datevi da fare per arricchire questa nostra ‘galleria’ con immagini a 100 dpi, mi raccomando!
Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: galleria
MessaggioInviato: 07/11/2012 16:40 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
Caro Luciano, complimenti per la magnifica ed originale iniziativa. Certamente
sara' di aiuto e stimolo a molti collezionisti tematici e non. La tematica e' il
futuro della filatelia!
C'e' un piccolo errore fra gli esempi che mostri:
il pezzo #4 (affrancatura meccanica) e' degli USA, non del Sud Africa.

:ciao: :ciao: :ciao:
:clap: :clap: :clap:
Enzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: galleria
MessaggioInviato: 07/11/2012 17:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2653
Località: Roma
Grazie, Enzo, ho fatto la correzione. In realtà esiste anche una meter cancel del Sudafrica con lo stesso motto ed ho fatto confusione; per la collezione ho preferito quella americana perchè la scritta è più evidente. La mostro a tutti.
Ciao.
Luciano
Allegato:
galleria 4 bis.jpg
galleria 4 bis.jpg [ 45.68 KiB | Osservato 12624 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: galleria
MessaggioInviato: 07/11/2012 20:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/03/2008 19:32
Messaggi: 322
Località: Madrid (Spagna)
Hola

Estanislao Pan de Alfaro

La Aventura del Escultsimo o (2011) The Scouting Adventure

1. il pezzo più raro in assoluto con una breve descrizione ed, eventualmente, come lo si è procurato
Ruanda Prueba Fournier con gli comentarii per la produzione

Allegato:
10-1.07.jpg
10-1.07.jpg [ 40.47 KiB | Osservato 12607 volte ]


i pezzi rari si trasformano in pezzi meno rari, ma una continua ad essere la più rara
Comprata in un'asta

2. il pezzo più costoso

La patata di Varsavia 1944
Allegato:
Polonia44 VarsoviaPatata2.jpg
Polonia44 VarsoviaPatata2.jpg [ 10.31 KiB | Osservato 12607 volte ]

3. il pezzo che si è cercato più a lungo
Allegato:
Copia de 58-6.02.jpg
Copia de 58-6.02.jpg [ 13.38 KiB | Osservato 12607 volte ]

Australia 1948 MM Circa 35 anni. :D :D

4. il pezzo che ha dato più soddisfazione nel risolvere un ‘passaggio tematico’

Allegato:
46-5.01.jpg
46-5.01.jpg [ 23.07 KiB | Osservato 12607 volte ]


La "zampa tenera", col' anullo dell'Argentina, un pezzo moderno e viagiatto. 8-) 8-)

5. il pezzo cui si è più affezionati anche per motivi extra filatelici
Allegato:
61-6.07.jpg
61-6.07.jpg [ 45.73 KiB | Osservato 12607 volte ]

Lettera comprate negli anni 70 a D. Félix Infiesta, cubano esiliato a Madrid :)

6. Il ‘sogno nel cassetto’, il pezzo che si cerca da tanto tempo…

Allegato:
Italia52 ME SCandido.jpg
Italia52 ME SCandido.jpg [ 20.95 KiB | Osservato 12607 volte ]


Il San Candido.... :cry: :cry: :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 10/11/2012 11:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2653
Località: Roma
E allora? Spero che qualcuno di voi trovi il tempo, in questo weekend, per mostrarci le sue gemme e raccontarci del suo 'sogno nel cassetto'! Aspettiamo tutti impazienti.
Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 10/11/2012 23:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2007 22:16
Messaggi: 1472
Eccomi qua.
Cercare i pezzi è stato davvero bello perché ho ripercorso un po' la storia della costruzione della mia tematica principale, quella sulla storia delle ferrovie africane.
Ecco qui il risultato (anche se in non pochi casi sono stato incerto sulla scelta finale, tranne ovviamente il primo)

1. il pezzo più raro in assoluto con una breve descrizione ed, eventualmente, come lo si è procurato
Allegato:
più raro_picc.jpg
più raro_picc.jpg [ 170.8 KiB | Osservato 12543 volte ]

Si tratta del retro di una lettera con i francobolli annullati dal messaggere Addis Abeba - Dauanlé sul tratto etiopico dalla Gibuti - Addis Abeba.
Allegato:
as Addis Daouale.jpg
as Addis Daouale.jpg [ 4.6 KiB | Osservato 12544 volte ]

Questo annullo è noto su documento completo solo su buste di chiara origine filatelica e probabilmente non viaggiate. Su "vera" corrispondenza oltre a questo retro di busta sono note solo due lettere e qualche frammento.
Come l'ho trovato? In Canada via Ebay. Ho combattutto un po' ma non poi così tanto per averlo.

2. il pezzo più costoso
Un pezzo dell'incendio nel vagone postale del treno che portava la posta giunta a Città del Capo dall'Europa verso Johannesburg, Pretoria e il Transvaal. L'incendio occorse a Brandfort in quella che era allora la colonia dell'Orange.
L'ammontare è ... censurato per le stesse ragioni addotte da Luciano
Allegato:
più caro_picc.jpg
più caro_picc.jpg [ 138.74 KiB | Osservato 12544 volte ]

E' anche un pezzo molto raro, che avrebbe potuto concorrere anche per il punto 1.
L'ho acquistato ad Italia 2009 da un noto commerciante anglo-sudafricano, ma ancora non l'ho esposto. Farà la sua apparizione alla prossima uscita della collezione.


3. il pezzo che si è cercato più a lungo
Allegato:
cercato a lungo_picc.jpg
cercato a lungo_picc.jpg [ 378.35 KiB | Osservato 12543 volte ]

Questo intero postale di commissione privata della Rhodesia l'ho cercato per diversi anni.
L'avevo anche visto nello stock online di un commerciante ma quando l'ho ordinato era già stato venduto.
E' di nuovo "saltato fuori" poco dopo Romafil 2011 quando ho vinto il Gran premio.
Anche questo comparirà alla prossima uscita della collezione.


4. il pezzo che ha dato più soddisfazione nel risolvere un ‘passaggio tematico’
Allegato:
più soddisfazione.jpg
più soddisfazione.jpg [ 120.63 KiB | Osservato 12543 volte ]

Nel 1898 fu aperta la ferrovia Beira – Umtali per collegare il porto mozambicano di Beira con la Rhodesia. La costruzione fu perigliosa a causa della malaria e delle forti piogge, e richiese anche lo spostamento della città di confine di Umtali (oggi Mutare). Questo passaggio è documentato dalla cartolina spedita da Old Umtali, 27.11.1908 a Fareham (GB), con in transito l’annullo della nuova Umtali. La cartolina reca quindi gli annulli del nuovo insediamento realizzato dopo l’apertura della ferrovia e del vecchio (divenuto una missione).

5. il pezzo cui si è più affezionati anche per motivi extra filatelici
Allegato:
più affezionato_picc.jpg
più affezionato_picc.jpg [ 88.53 KiB | Osservato 12544 volte ]

Cartolina in franchigia da un reparto ferrovieri delle truppe tedesche durante il periodo della loro colonizzazione dell'Africa Sud-Occidentale (oggi Namibia). E' uno dei primi pezzi della mia raccolta, comprato a Swakopmund, località costiera della Namibia, nel negozio di in una delle poche filatelie dell'Africa (Namibstamps che temo oggi non esista più), durante uno splendido viaggio con mia moglie quando eravamo da poco sposati.

6. Il ‘sogno nel cassetto’, il pezzo che si cerca da tanto tempo…
Allegato:
Uganda Telegraph 1 R.jpg
Uganda Telegraph 1 R.jpg [ 53.62 KiB | Osservato 12544 volte ]
Allegato:
Uganda Telegraph 5 R.jpg
Uganda Telegraph 5 R.jpg [ 58.06 KiB | Osservato 12544 volte ]

Vorrei tanto trovare almeno uno di questi francobolli per il servizio telegrafico delle ferrovie dell'Uganda
Ne esistono con valori in Rupie ed in Annas.
Un paio di volte li ho visti in vendita ma mi sono sfuggiti ... speriamo alla prossima!

_________________
__________________________________
Colleziono

Tematiche: Ferrovie (specialmente Africa e in generale <1960), Trasporti urbani, Funivie
Storia postale: Posta ferroviaria e tramviaria, Perfin, Marcofilia del regno d'Italia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 11/11/2012 10:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2653
Località: Roma
Che belle cose quelle mostrate da Paolo! Alcune le avevo già viste a Roma 2011 ma è un piacere rivederle.
Guardando con attenzione i pezzi e le spiegazioni fornite mi è venuta in'intuizione: mi sa che fra qualche tempo potremo lanciare un'altra classe espositiva: la "Storia Postale Tematica". Alcuni annulli possono benissimo essere utilizzati in tematica, cosa che Paolo ha egregiamente fatto a Roma, ed altrettanto bene in Storia Postale, cosa che ha fatto più di recente in Germania. Riuscendo a codificare in qualche modo le caratteristiche di questo tipo di collezioni, soprattutto l'utilizzazione dei nomi delle località indicate nei normali guller postali, ecco che il gioco è fatto. Paolo, che ha molto tempo libero, potrebbe cominciare a pensarci sù....
Luciano
PS = spero che i puristi di Storia Postale non me ne vogliano per questa proposta di 'contaminazione': è solo un gioco (...???).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 11/11/2012 11:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2007 22:16
Messaggi: 1472
:shock: La filatelia è una e già ci siamo "inventati" 10 classi espositive ... non andrei oltre! ;)

Io (mi hai scoperto! :oops: ) cerco di praticare nei fatti la "storia postale tematica", provando ad arricchire il più possibile le mie raccolte tematiche di materiale a forte valenza postale, dove anche il riferimento tematico nasce dall'aspetto prettamente postale e non solo da quello iconografico.

Mentre nella mia raccolta di storia postale di Sindelfingen ho provato a trasferire qualche aspetto tematico (sia nel costruire il piano che nel dare evidenza man mano al perché la ferrovia fosse così essenziale per il trasporto della posta). Devo dire che, oltre al riconoscimento, quanto mi hanno detto i giurati mitteleuropei di Sindelfingen (tra cui anche il presidente della commissione FIP di Storia Postale) mi fa pensare che questa "contaminazione" di generi sia ben vista anche in storia postale.

Senza bisogno di inventare classi e regolamenti nuovi ....

_________________
__________________________________
Colleziono

Tematiche: Ferrovie (specialmente Africa e in generale <1960), Trasporti urbani, Funivie
Storia postale: Posta ferroviaria e tramviaria, Perfin, Marcofilia del regno d'Italia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 11/11/2012 12:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2653
Località: Roma
Va bè, hai ragione, rimaniamo entro i canoni attuali ma la strada è tracciata e la stai percorrendo alla grande. Speriamo che i tematici illuminati riescano a trarre spunto dagli esempi per 'contaminare' concretamente, ed in modo appropriato, le loro collezioni...
Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 11/11/2012 22:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2008 14:36
Messaggi: 394
Località: Genova
Nel 1992, in occasione della magnifica esposizione mondiale di filatelia tematica GENOVA 92, un tal Dietrich Oldenburg vinse il Gran Premio (offerto dal CIFT) ottenendo 96 punti, con la sua collezione “COLLABORAZIONE EUROPEA NELL’AMBITO DEI TRASPORTI” della quale traggo dal catalogo la descrizione “le condizioni e lo sviluppo di tutte le forme di cooperazione europea nell’ambito del trasporto ferroviario, fluviale, stradale aereo e spaziale”.

Orbene, allora mi colpi’ il fatto che si trattava di una cosiddetta tematica documentaria, abbastanza diffusa in Germania, ossia un genere di tematica in cui lo stesso documento storico-postale ci parla del tema prescelto.

Le collezioni tematiche che trattano temi come ad es. le due ultime due guerre mondiali, le organizzazioni internazionali, le telecomunicazioni, si prestano benissimo alle tematiche predette.

Un po’ meno quando si tratta di temi mediati, ovverossia temi in cui i pezzi, per forza di cosa, debbono far riferimento indiretto a quanto si vuol mostrare o descrivere: ad es. una collezione sul medioevo, storia delle religioni, sull’arte.

E’ chiaro che le prime si prestano ad uno sviluppo storico postale più sostanzioso; le seconde, hanno una minor possibilita’ di utilizzo di materiale storico-postale.

Considerazioni…...ma lungi da me l’idea di pensare ad una sottoclasse tematica!


Allegati:
SCAN0030.JPG
SCAN0030.JPG [ 32.81 KiB | Osservato 12498 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 12/11/2012 6:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2653
Località: Roma
La tua riflessione è giustissima e si può riferire anche a tutte le collezioni a tema sportivo (qualche possibilità in più le hanno solo quelle olimpiche perchè possono sfruttare il filone da te citato di 'organizzazioni internazionali', nel caso specifico il CIO) o a quelle con argomenti naturalistici (flora & fauna) o molto tecnici.
Altre considerazioni, ma d'accordo a non pensare a sottoclassi tematiche...
Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 15/11/2012 21:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/01/2008 0:19
Messaggi: 1868
Località: Alghero-Sassari
:ciao: :ciao:
Inserisco il mio contributo ai quesiti proposti da Luciano. Utilizzo la mia collezione su San Marino, "cavallo di battaglia" da ben 24 anni che è nata come tematica, anche se nelle ultime partecipazioni l'ho esposta in filatelia tradizionale.

1. il pezzo più raro in assoluto con una breve descrizione ed, eventualmente, come lo si è procurato
Nella collezione vi sono vari pezzi rari, e fra questi scelgo
Allegato:
galleria001.jpg
galleria001.jpg [ 56.75 KiB | Osservato 12443 volte ]

Raccomandata usata il primo giorno di emissione (5 febbraio 1899) dei nuovi francobolli del Servizio Postale per l'Interno. Si noti che raffigurano la statua della Libertà e che il 5 febbraio è proprio il giorno della liberazione della Repubblica di San Marino da parte del Cardinale Alberoni, che cercò di assoggettarla allo Stato della Chiesa. Si noti che questa busta si trova nel catalogo della mostra "Le Due Repubbliche" curata da Bruno Crevato Selvaggi che si è tenuta nel 2006 a San Marino; allora non apparteneva a me, ma l'ho successivamente acquistato ad un'asta.

2. il pezzo più costoso
Qui non ho nessun dubbio
Allegato:
galleria002.jpg
galleria002.jpg [ 32.51 KiB | Osservato 12443 volte ]

Precursore - francobollo italiano con bollo in cartella "San Marino" utilizzato nel 1865, quando per convenzione avevano valore postale nella Repubblica i francobolli italiani per effetto della convenzione del 1862. Per una casualità Savignano è il paese del nostro consocio Marco Fagioli. Questa busta apparteneva ad un collezionista di Nuoro, e l'ho acquistata tramite un commerciante di Sassari nel 1994. L'importo in lire era abbastanza grande e come al solito..... top secret per le mogli :D :D

3. il pezzo che si è cercato più a lungo
Allegato:
galleria003.jpg
galleria003.jpg [ 58.36 KiB | Osservato 12443 volte ]

Non è un pezzo costoso, ma è la prima targhetta che l'Italia ha dedicato alla Repubblica di San Marino, utilizzata solo nel periodo pasquale del 1953. Me l'ha trovata un carissimo amico di Empoli, che non scrive sul nostro forum, noto come "Arsenio Lupin dei pezzi impossibili", perché ha un'ottimo fiuto.

4. il pezzo che ha dato più soddisfazione nel risolvere un ‘passaggio tematico’
E' un pezzo logicamente "bancario"
Allegato:
galleria004.jpg
galleria004.jpg [ 112.92 KiB | Osservato 12443 volte ]

Bollettino di quietanza della Cassa di Risparmio di San Marino con due francobolli segnatasse utilizzati per assolvere il bollo da 10 c.

5. il pezzo cui si è più affezionati anche per motivi extra filatelici
Allegato:
galleria005.jpg
galleria005.jpg [ 92.98 KiB | Osservato 12443 volte ]

E' questa raccomandata, con targhetta della mostra dell'artiginanato di San Marino spedita al Circolo di Cagliari nel 1948, che ho riportato in Sardegna acquistandola da un commerciante di Bologna, di ritorno dalla mostra "Le due Repubbliche"

6. Il ‘sogno nel cassetto’, il pezzo che si cerca da tanto tempo…
Una bella affrancatura bickeliana. Ad esempio prendo questa che si trova sul libro di Glaray
Allegato:
galleria006.jpg
galleria006.jpg [ 91.14 KiB | Osservato 12443 volte ]

Il Bickel era un commerciante tedesco che si trabilì a San Marino circa nel 1890 e contribuì in maniera determinante a far diffondere i suoi francobolli con affrancature multicolori in perfetta tariffa. Qui addirittura usa un francobollo frazionato e uno ritagliato da un'intero postale.... ma mi accontenterei di molto meno
:ciao: :ciao:

_________________
Collezioni: L'antica terra della libertà - Campioni europei e sudamericani : gioco, storie e curiosità - La civiltà nuragica -Annulli figurati della Sardegna- L'ave Maria cantata in lingua sarda


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 15/11/2012 23:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2007 22:16
Messaggi: 1472
Bella carrellata Salvatore. Condivido il tuo apprezzamento per la prima lettera (la serie sammarinese per l'interno mi ha sempre affascinato) e la difficile reperibilità della targhetta in francese.

_________________
__________________________________
Colleziono

Tematiche: Ferrovie (specialmente Africa e in generale <1960), Trasporti urbani, Funivie
Storia postale: Posta ferroviaria e tramviaria, Perfin, Marcofilia del regno d'Italia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 18/11/2012 14:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2008 14:36
Messaggi: 394
Località: Genova
Sollecitato dal ns. Presidente, col suo stuzzicante topic, eccomi qui con questo florilegio di pezzi, tratto dalla mia collezione “DESTINAZIONE: SVIZZERA”.

1. il pezzo più raro in assoluto

Busta in franchigia della Nunziatura Apostolica della Svizzera spedita da Lucerna nel 1854 con la scritta a penna “affaire officielle”: mi e’ servito per documentare la presenza della roccaforte del cattolicesimo in Svizzera dopo l’uragano di Martin Lutero.
Non e’ un pezzo costosissimo, ma trovarlo non penso sia facile……
L’ho reperito in Svizzera nel secolo scorso (1996!) da un commerciante elvetico a casa sua, quando per trovare materiale, oltre ai convegni, mi recavo a casa dei commercianti/collezionisti.

Allegato:
RARO.JPG
RARO.JPG [ 27.85 KiB | Osservato 12412 volte ]










2. il pezzo più costoso

La serie “PAX” del 1945: comune allo stato di nuovo/usato, non e’ facilissimo trovare realmente viaggiata negli alti valori.
Questa che illustro viaggia in Sud America in esatta tariffa -16 franchi svizzeri, (che vi risparmio perche’ complicatissima) acquisìta ad un’asta dal noto commerciante Rolli-Schar di Lucerna. Costata uno stipendio (di dieci anni fa, pero’): ho lavorato un mese per Lei ma ne sono soddisfatto.

Allegato:
piucostoso.JPG
piucostoso.JPG [ 61.57 KiB | Osservato 12412 volte ]








3. il pezzo che si e’ cercato più a lungo

Trattasi di un intero postale di commissione privata del 1910 che illustra il monumento dell’UPU a Berna. Sapevo dell’esistenza, ma e’ stato arduo trovarla, forse a causa del suo ìnfimo prezzo. Scovata alla nazionale svizzera NABA 2000, unitamente ad un’atra con lo stesso soggetto, ma a colori!


Allegato:
cercatoalungo.JPG
cercatoalungo.JPG [ 58.36 KiB | Osservato 12412 volte ]




4. il pezzo che ha dato più soddisfazione nel risolvere un passaggio tematico

Affrancatura meccanica rossa illustrante la capitale elvetica, Berna, non illustrandola, ma esaltando la sua centralita’, rispetto all’Europa ed alla Svizzera stessa (e per la cui ragione fu scelta come capitale).


Allegato:
passaggiotematico.JPG
passaggiotematico.JPG [ 28.76 KiB | Osservato 12412 volte ]









5. il pezzo cui si e’ più affezionati per motivi extra filatelici

Questa affrancatura meccanica di un film di Heidi mia grande eroe che, non lo dite a nessuno, guardavo di sottecchi in televisione fino ai quindici anni. Acquisita all’asta CIFT del 2005.

Allegato:
affezionato.JPG
affezionato.JPG [ 15.49 KiB | Osservato 12412 volte ]




6. il “sogno nel cassetto”, il pezzo che si cerca da tanto tempo…

Sogni nel cassetto non ne avrei, tranne qualche pezzo “sacro” della filatelia classica svizzera, per il quale occorre un portafoglio molto pieno, ma poca ricerca……Mi sono pero’ riproposto di scovare un insieme di interi israeliani, che mostrano sulla copertina una pubblicita’ della ex compagnia aera Swissair. Chissa’…..

Allegato:
sogno.JPG
sogno.JPG [ 91.64 KiB | Osservato 12412 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 18/11/2012 14:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2653
Località: Roma
Tutti belli, i pezzi mostrati; una sola raccomandazione: non raccontare a Duilio di Heidi altrimenti gli verrà il complesso: "ma che tipo è il mio papà?"...
Mica hai finito, però; tutti ci aspettiamo la prossima 'galleria', quella del 'Romanico' ed affini. So che ti sarà molto più difficile fare la classifica dei vari numeri "1" ma proprio questo era uno degli obiettivi (non dichiarato) di questo topic: obbligare anche i collezionisti affermati ad operare una 'scelta'. La cosa è molto più difficile quando si hanno tanti pezzi belli, mentre è più semplice per un collezionista medio che deve scegliere tra meno oggetti...
Divertiti; noi aspettiamo.
Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 18/11/2012 18:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/03/2008 19:32
Messaggi: 322
Località: Madrid (Spagna)
Hola
Io aspetto molta gente, le sue immagini ed i suoi commenti

:P :P :P


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 19/11/2012 23:58 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
PER MAURIZIO AMATO

Nel 2005 acquistai da un commerciante francese il libretto d'Israele,
con interi e vari fogli di pubblicita' (c'e' anche quella della Swissair), che poi
non utilizzai. Se mi mandi il tuo indirizzo te lo spedisco per via aerea.

Uno dei miei sogni "nel cassetto" e' una delle cartoline postali del 1936 Citta' del Regno:
Catalogo Filagrano # C93H-1 ROMA-CASTEL SANT'ANGELO

:ciao:
Enzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 21/11/2012 0:29 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
Per M. Amato

La busta con il libretto spedita questo pomeriggio. Fammi sapere quando arrivera'.

:ciao:

Enzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 21/11/2012 6:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2653
Località: Roma
Non avevo pensato a quest'altra funzione della 'nostra' Galleria: a volte qualche cassetto si apre e viene fuori il nostro sogno...!
Bel colpo!
Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 29/11/2012 13:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2008 14:36
Messaggi: 394
Località: Genova
Vincent De Luca ha scritto:
Per M. Amato

La busta con il libretto spedita questo pomeriggio. Fammi sapere quando arrivera'.

:ciao:

Enzo



Busta arrivata!

Grazie per l'interessamento; da parte mia, mi attivo per la cartolina del 1936 "Citta' del Regno" ROMA-CASTEL SANT'ANGELO.

Maurizio

:ciao:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 29/11/2012 16:46 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
Sono contento e tranquillo che il libretto ti e' arrivato (sai, le poste a volte non funzionano.)
Grazie e saluti.

Enzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 19/01/2013 9:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2653
Località: Roma
Sono passati quasi 2 mesi dall'apertura della nostra "Galleria" virtuale e sembra che, dopo i primi cinque collezionisti che hanno riempito le bacheche virtuali, non ci sia più nessuno che abbia voglia di mostrare i suoi 'gioielli' o di parlare dei suoi 'sogni nel cassetto'.
E' proprio così? Non ci posso credere...
Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 21/01/2013 13:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/03/2009 14:05
Messaggi: 541
PER MAURIZIO:

passando per Berna ho ritrovato questo intero, che non hai cercato a lungo e penso avrai già in cassaforte
ma nel caso sappi che è nelle mie disponibilità e cedesi a prezzo ragionevole, in modo da farlo diventare il
pezzo... più costoso... :))
:ciao: :ciao: :ciao:

Allegato:
UPU fronte.jpg
UPU fronte.jpg [ 128.22 KiB | Osservato 11921 volte ]

Allegato:
UPU retro.jpg
UPU retro.jpg [ 135.88 KiB | Osservato 11921 volte ]



:ciao: :ciao: :ciao:
Peppe


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 21/01/2013 21:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2008 14:36
Messaggi: 394
Località: Genova
Beh, avrei sperato in qualche cosa di meglio, tipo l’intero qui riprodotto (carta spessa e contorni molto irregolari) o, perlomeno una bella busta viaggiata con gli alti valori della serie PAX. :D

Vabbe’, avrai tempo di trovare di piu' di meglio fino alla fine di Maggio, in occasione della Vastofil del 50°.

:ciao:


Allegati:
SCAN0085.JPG
SCAN0085.JPG [ 35.5 KiB | Osservato 11912 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 21/01/2013 23:36 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
Allegato:
galleria-01.jpg
galleria-01.jpg [ 206.78 KiB | Osservato 11908 volte ]
1- IL PEZZO PIU RARO IN ASSOLUTO (Leonardo da Vinci-The Universal Man)

PEZZO UNICO. Disegno originale di Alex Larkin per il francobollo emesso dal Nicaragua
nel 1973 (Scott CB3/Yvert PA801). Il francobollo riproduce, fra altri soggetti, il disegno
anatomico di Leonardo del 1510-12: FETO nell'utero materno.
Acquistato nel 2001 in un'asta di France International, lo stesso anno che vinsi il
Gran Premio con questa collezione.


Ultima modifica di Vincent De Luca il 22/01/2013 1:37, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 21/01/2013 23:48 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
Allegato:
galleria-02.jpg
galleria-02.jpg [ 112.82 KiB | Osservato 11908 volte ]
2-IL PEZZO PIU COSTOSO

Raccomandata/aerea dall'ambasciata di Finlandia a Roma, per Juankoski, Finlandia,
spedita l'11 gennaio 1933 (ultimo mese di validita' postale), affrancata con il valore
da L. 100, ed altri alti valori della serie di posta aerea "Societa' Nazionale Dante Alighieri".
Al retro bolli di transito ed arrivo. Siglata AB (Alberto Diena), fronte e retro.
Acquistata parecchi anni fa da un commerciante delle Isole Vergini Britanniche.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 22/01/2013 0:01 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
Allegato:
galleria-03.jpg
galleria-03.jpg [ 13.52 KiB | Osservato 11908 volte ]
IL PEZZO CHE SI E" CERCATO PIU A LUNGO

Dal 1996 ero al corrente di una varieta' dell'80 Lire Leonardo del 1952.
La varieta' di Trieste AMG-FTT e' catalogata dal Sassone con il numero 146A,
ed ha una dentellatura a pettine 14x14. Certamente il piu raro di tutti i singoli
dentelli su Leonardo, e non alla mia portata, comunque non ho perso mai la speranza
di un giorno poterlo possedere. In un'asta di Vaccari del 31 marzo 2007, un singolo
fu aggiudicato per 2000 Euro. Io comunque continuavo a sognare, poi nel mese di
giugno dello stesso anno, per una combinazione piu unica che rara, ed "aguzzando l'occhio",
l'ho scoperto da un commerciante che non era al corrente della varieta'. Il prezzo
pagato: quello di un francobollo comune!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 22/01/2013 0:14 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
Allegato:
galleria-04.jpg
galleria-04.jpg [ 33.5 KiB | Osservato 11907 volte ]
IL PEZZO CHE HA DATO PIU SODDISFAZIONE NEL RISOLVERE UN "PASSAGGIO TEMATICO"

Verso il 1496, Leonardo invento' il "... sedile per le tazze da bagno" per migliorare
le condizioni sanitarie del Castello Sforzesco: ".... il sedile della latrina,scrisse,
deve funzionare come il finestrino nei monasteri....." Dopo aver cercato invano per il
pezzo giusto, ho risolto il problema con questa affrancatura meccanica del 1950.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 22/01/2013 0:28 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
Allegato:
galleria-05.jpg
galleria-05.jpg [ 42.87 KiB | Osservato 11907 volte ]
5-IL PEZZO CUI SI E' PIU AFFEZIONATI............

Nel 1998, durante l'Esposizione Mondiale di Filatelia-ITALIA 98, a Milano,
ero allo "stand" di un commerciante filatelico in cerca di materiale su da Vinci.
Un signore li' presente (purtroppo non ricordo il nome) mi mostro' questa "fascetta
di lettera col sigillo di Francesco Sforza, quello del Gran Cavallo di Leonardo",
databile al 1454-55. Chiesi se il pezzo era in vendita, ed il signore me lo pose in
mano dicendomi "glielo regalo". E' per questo, che a prescindere dal valore materiale,
ne sono fortemente affezionato, ed eternamente grato al mio benefattore.


Ultima modifica di Vincent De Luca il 22/01/2013 1:42, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto: GALLERIA
MessaggioInviato: 22/01/2013 0:36 
Non connesso

Iscritto il: 07/06/2008 23:23
Messaggi: 574
6- IL "SOGNO NEL CASSETTO",.............

L'ho gia' espresso in precedenza su questo Forum:

1936- CITTA' DEL REGNO Cartoline Postali:
Cat. Filagrano: C93H/1 Castel Sant'Angelo

ATTENDO NOVITA"
Grazie a tutti


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010