Sito web - News - Annuario - Web Links - Le Collezioni - Notiziario Tematico - Articoli e Pubblicazioni - Contatti
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 16/12/2019 8:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Losanga Simbolo Diamante in Filatelia
MessaggioInviato: 06/12/2010 19:15 
Non connesso

Iscritto il: 06/12/2010 18:13
Messaggi: 31
Buongiorno a tutti,
E' noto che la rappresentazione simbologica del diamante è la losanga o rombo. In filatelia la losanga è stata sovente utilizzata, dall'epoca prefilatelica ai tempi moderni, negli annulli, in varie tipologie: losanga multipoint con lettera o cifra, a barre, a griglia e diverse altre.
Desidererei sapere se può essere corretto ed accettato, l'inserimento in una collezione tematica a concorso a tema diamante, qualche busta con annullo a losanga.
Ringrazio molto chi vorrà esprimere il proprio parere in merito, con eventuali argomentazioni a giustificazione dell'inserimento.
GIAN CARLO


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 07/12/2010 11:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2008 14:36
Messaggi: 443
Località: Genova
Non vedo difficoltà all'inserimento di annulli a losanga, semprechè vengano adeguatamente giustificati dal discorso tematico.

:ciao:
Maurizio


Allegati:
SAVE0063.JPG
SAVE0063.JPG [ 19.09 KiB | Osservato 4311 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 07/12/2010 16:30 
Non connesso

Iscritto il: 06/12/2010 18:13
Messaggi: 31
Grazie Maurizio per il tuo parere e il bell'annullo a Losanga allegato.
Alla recente semifinale a Sabbioneta della Mostra Cadetti ho presentato una collezione di 84 fogli dal titolo "Minerali preziosi e semipreziosi", per la quale ho ottenuto l'Argento grande; la collezione presenta 3 capitoli: 1° Metalli nobili (oro,argento,platino), 2° Diamante, 3° Pietre preziose e semipreziose. Nel capitolo relativo al Diamante vi è un paragrafo che tratta della rappresentazione simbologica del diamante in filatelia in cui si documenta che disegni schematizzati di diamante sono stati utilizzati come annulli ordinari e speciali, in rosse, e in Belgio un annullo ordinario conosciuto come "cachet roulette diamant;quindi si afferma che la Losanga o Rombo, sinbolo del diamante, è stato utilizzato in filatelia in annulli, documentandolo con alcuni di essi.(Come ad esempio quello in allegato, a mio avviso interessante, che riporta un Rombo con iscrizione "7 A.E.J.F." = Affranchi Etranger Jusq'à la Frontiere e 7 indica il numero dell'Ufficio di applicazione).
Tali annulli a Losanga mi sono stati "contestati" dalla giuria ed hanno influenzato negativamente il giudizio complessivo. Nella prossima finale della mostra cadetti vorrei continuare a mantenere quei 3 fogli, ma per evitare una nuova "contestazione", vorrei inserire nel testo qualche citazione bibliografica in cui venga affermato che la "losanga" è effettivamente rappresentativa del diamante.
Attendo qualche suggerimento. Grazie


Allegati:
Losanga.jpg
Losanga.jpg [ 540.28 KiB | Osservato 4304 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 07/12/2010 19:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 2760
Località: Roma
Caro Giancarlo,
mi fa piacere vedere che sei entrato 'alla grande' sul nostro Forum e, dopo averti dato il benvenuto a nome di tutto il CIFT, cerco anche io di dare un contributo alla soluzione del problema posto da te.
Però, prima di entrare nello specifico, vorrei fare una precisazione di carattere generale sulle finalità di questo nostro 'forum'.
Come ben sai il 'forum' è un luogo dove si chiacchiera liberamente e dove chiunque dice la sua in piena libertà; ma non bisogna fare l'errore di considerare le cose scritte come le 'verità' assolute. In altre parole ora ti dirò il mio punto di vista sul quesito che hai sollevato ma sarà solo quello di un tematico di lungo corso ma non certamente di un esperto del tuo tema (ricordati che ogni tematico è il massimo esperto dell'argomento affrontato con la sua collezione) né tantomeno di un 'giurato', per cui potrei tranquillamente sbagliarmi e darti delle indicazioni fuorvianti. Insomma raccogli tutte le osservazioni ed i suggerimenti che ti perverranno e poi elaborali secondo il tuo punto di vista; poi, questo è un consiglio preciso, e soprattutto se l'argomento è stato già dibattuto, ti conviene sentire il parere preliminare di un giurato (e ce ne sono diversi che frequentano questo forum).
Ora dico la mia sul timbri a losanga e parto da lontano: tanti anni fa in uno dei capitoli di una collezione sulla 'Terra' si parlava di 'grotte'; ebbene, in aggiunta a molto materiale corretto che illustrava le diverse tipologie delle caverne, il collezionista presentò una lunga sfilza di annulli italiani di località in cui figurava la parola 'grotta' (Grottammare, Castellana Grotte, Grottaglie, Grottaminarda, etc.). Tutto ciò esulava completamente dallo sviluppo del tema e, al massimo, se ne poteva giustificare uno o due con un commento del tipo "...molti piccoli centri derivano il loro nome dalla presenza di grotte nelle loro vicinanze, come si vede da questi due annulli di...".
Ecco, mi pare che la tua situazione sia simile a quella descritta.
Credo (ripeto, non sono un esperto del tema) che esistano molti francobolli o annulli che evidenziano la struttura a losanga del diamante e che quindi possono essere legittimamente utilizzati per documentare ciò di cui stai parlando; allora il ricorso ad una delle buste da te citate sembra un po' una forzatura e sembra fatta non per chiarire il messaggio tematico, che si realizza col materiale appropriato, ma solo per poter inserire un pezzo pregiato al posto di un semplice francobollino. Di fronte a queste situazioni bisogna sempre porsi due domande importanti:
1. Per lo sviluppo del mio tema è assolutamente indispensabile mostrare la forma a losanga?
Se la risposta è “SI”, e ammettiamo che nel tuo caso lo sia, ecco la seconda domanda:
2. Esiste altro materiale che documenti in modo più evidente ciò che voglio dire?
Se sì, allora lo devo preferire a scapito del valore del pezzo (ricorda che, in tematica, l'importanza dei pezzi è solo una delle voci che compongono il punteggio finale, e neppure la più importante). Poi, però, mi rendo conto che una di queste buste da un certo 'peso' ad una collezione tematica; allora bisogna trovare il sistema per farlo senza esagerare e senza che la cosa sia valutata negativamente.
Insomma, se proprio io volessi mostrare una di queste belle buste, mi verrebbe di costruire, ad un certo punto del discorso, una mezza pagina in cui si potrebbe dire qualcosa come "...la struttura del diamante ha influenzato disegnatori ed artisti in altri campi, per esempio nella realizzazione delle forme degli annulli postali di una certa epoca..." mostrando quindi una delle buste citate.
Questo, come ti ho già anticipato, è solo il punto di vista di un collezionista ‘anziano’ e non è detto che sia quello giusto; ti conviene aspettare altri pareri (sono certo che verranno) e poi potrai trarre le tue conclusioni.
Se qualcosa non è risultata chiara rispondimi pure subito.
Buon lavoro per il miglioramento della collezione; sono certo che ci sono ampi margini di crescita, indipendentemente dalle losanghe….
Luciano


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 07/12/2010 23:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2007 22:16
Messaggi: 1539
Condivido quanto detto da Luciano.

Per entrare nella questione specifica, la terminologia "filatelica" - spesso un po' fantasiosa - con cui alcuni annulli sono denominati non può a mio avviso essere alla base di un ampio inserimento in una tematica. Dovremo inserire altrimenti un annullo "muto" in una collezione a tema disbilità, o l'annullo spagnolo "naranja roja" in una tematica alimentare.

In una collezione a tema diamante, quindi, un pezzo del genere che tu citi potrebbe essere ammissibile solo per ricordare come l'importanza anche simbolica del diamante abbia portato ad usare questa denominazione anche per alcuni annulli, ma al massimo 1 o 2 pezzi andrebbero mostrati in tal senso.

_________________
__________________________________
Colleziono

Tematiche: Ferrovie (specialmente Africa e in generale <1960), Trasporti urbani, Funivie
Storia postale: Posta ferroviaria e tramviaria, Perfin, Marcofilia del regno d'Italia


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 08/12/2010 10:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2008 14:36
Messaggi: 443
Località: Genova
Caro Giancarlo,

è chiaro che occorre prendere i punti di vista di ognuno di noi per quello che sono: dei punti di vista, appunto, e quindi molto soggettivi.

Ritornando alla tua busta, mi permetto di dire, cercando di entrare nel pensiero dei giurati, che forse il pezzo da te postato è "troppo filatelico".
Mi spiego: va bene l'indicazione dell'annullo romboidale, ma le indicazioni postali al suo interno, sia pur legittime, distolgono dalla sua pregnanza tematica. Forse meglio trovare annulli similari, ma più neutri.

In ogni caso le tue perplessità ed i tuoi dubbi manifestano una sensibilità tematica che preludono a significativi miglioramenti.

Avanti così!

:ciao:

Maurizio


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 08/12/2010 15:15 
Non connesso

Iscritto il: 06/12/2010 18:13
Messaggi: 31
Caro Luciano,
ho molto apprezzato il tuo intervento e farò sicuramente tesoro dei tuoi consigli e suggerimenti.
Ritornando sullo specifico argomento vorrei precisare che è vero che esistono francobolli e annulli ordinari e soprattutto annulli speciali che mostrano disegni schematizzati di diamante, ma che gli stessi si differenziano molto dalla losanga, che è una diversa e particolare rappresentazione simbologica del diamante. E quindi pensavo che come specifica particolarità, quasi una sorta di "varietà", potessero trovare giusta collocazione anche alcuni esempi di annullo a losanga, magari facendoli precedere nel testo da una frase come quella da te suggerita, che mi sembra calzi a pennello. Ma ciò dovrebbe non solo essere accettato, ma costituire un arricchimento e miglioramento della collezione: se dev'essere come FDC, BF, Maxicard che sono accettati ma non sono visti di "buon occhio" dai giurati, allora è meglio neanche inserirli.
Qualsiasi altro suggerimento e consiglio sarà da me molto gradito.
GRAZIE
Gian Carlo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 08/12/2010 16:38 
Non connesso

Iscritto il: 06/12/2010 18:13
Messaggi: 31
Caro Maurizio,
grazie per la tua acuta notazione riguardo l'annullo da me precedentemente allegato. Io molto più "ingenuamente" pensavo che, una volta accettato il criterio che qualche annullo a losanga può essere inserito nella mia collezione, meglio sarebbe stato presentarne qualcuno di "maggiore rilevanza filatelica". Ne ho comunque degli altri; eccone alcuni (vedi allegato):
- Irlanda : su recto annullo losanga a barre verticali con cifra; sul verso: annullo romboidale;
- Stato Pontificio 1867: annullo losanga a griglia;
- Francia 1876: annullo a losanga multipoint con lettera "P".
Molto cordialmente
Gian Carlo


Allegati:
Annullo Losanga 2.jpg
Annullo Losanga 2.jpg [ 448.88 KiB | Osservato 4264 volte ]
Annullo Losanga 1.jpg
Annullo Losanga 1.jpg [ 196.12 KiB | Osservato 4264 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 08/12/2010 17:24 
Non connesso

Iscritto il: 06/12/2010 18:13
Messaggi: 31
Caro Paolo,
ti ringrazio per le tue precisazioni.
Nel caso dell'annullo conosciuto come "cachet roulette diamant", io penso che tale denominazione possa derivare soprattutto dal disegno raffigurato, che potrebbe anche essere quello di un diamante schematizzato; essendo poi un annullo del Belgio e ricordando che Anversa è il Centro mondiale per il taglio del diamante, potrebbe essere che il disegnatore si sia effettivamente ispirato al taglio del diamante, stilizzandolo in quel modo. Ma sono soltanto mie supposizioni, non suffragate da documentazioni in mio possesso.
In allegato I.P. con annullo roulette diamant.
Molto cordialmente
Gian Carlo


Allegati:
Annullo cachet diamant.jpg
Annullo cachet diamant.jpg [ 186.62 KiB | Osservato 4262 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 08/12/2010 18:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2007 22:16
Messaggi: 1539
Gian Carlo
Condivido con Maurizio che la tua propensione a cercare materiale "fuori dagli schemi" sia foriera di ottimi risultati per le tue collezioni. L'importante è non eccedere.
Se la denominazione data ad un annullo nasce dalla volontà dei filatelisti di esemplificare chiaramente una forma, tale denominazione non assume per questo una valenza postale.
Ovviamente è ben diverso il caso in cui la rappresentazione del diamante o sua stilizzazione fosse nelle intenzioni di chi ha predisposto l'annullo. Potrebbe essere il caso dell'ultimo annullo belga, credo non sia difficile fare ricerche pià approfondita per scoprirlo.
Ci vediamo a Spotorno!

_________________
__________________________________
Colleziono

Tematiche: Ferrovie (specialmente Africa e in generale <1960), Trasporti urbani, Funivie
Storia postale: Posta ferroviaria e tramviaria, Perfin, Marcofilia del regno d'Italia


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 08/12/2010 21:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2008 14:36
Messaggi: 443
Località: Genova
ARATA Gian Carlo ha scritto:
Caro Maurizio,
grazie per la tua acuta notazione riguardo l'annullo da me precedentemente allegato. Io molto più "ingenuamente" pensavo che, una volta accettato il criterio che qualche annullo a losanga può essere inserito nella mia collezione, meglio sarebbe stato presentarne qualcuno di "maggiore rilevanza filatelica". Ne ho comunque degli altri; eccone alcuni (vedi allegato):
- Irlanda : su recto annullo losanga a barre verticali con cifra; sul verso: annullo romboidale;
- Stato Pontificio 1867: annullo losanga a griglia;
- Francia 1876: annullo a losanga multipoint con lettera "P".
Molto cordialmente
Gian Carlo


Esistono molti annulli romboidali nel mondo filatelico: personalmente, degli annulli scansionati, preferisco quello dello Stato Pontificio.

Allora, ci vediamo tutti a Spotorno!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 13/12/2010 21:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2007 21:22
Messaggi: 2853
Località: Roma
Anche se non c'era nessun annullo a losanga nella Un Quadro esposta a Spotorno, essendo giurato tematico a quella manifestazione, mi ero sinora astenuto dal partecipare a questo topic. Ma adesso, chiusa Spotornofil 2010, posso tranquillamente esprimere il mio pensiero.

A Sabbioneta ero commissario, e quindi ho avuto modo di vedere bene la collezione di Gian Carlo sui minerali preziosi e semipreziosi. L'abbiamo anche commentata davanti ai quadri per una mezz'oretta circa.
La ''contestazione'' dei giurati tematici in merito all'illustrazione del passaggio tematico in cui si pone in relazione la forma schematica del diamante con gli annulli a losanga è relativa a due fattori:
1) l'uso dell'annullo a losanga ad illustrare la forma geometrica del diamante, altrimenti illustrabile con altro materiale anche più attinente;
2) l'uso di ben 5 pezzi, su ben 3 fogli espositivi, con annulli a losanga, illustranti tutti e cinque questa similitudine tra la forma schematica del diamante e gli annulli stessi.

Sul primo punto, devo dire, mi trovo abbastanza d'accordo. Diciamo che c'è effettivamente (e personalmente conosco questo materiale anche abbastanza bene, essendo questi temi a me molto vicini) altro materiale, anche più attinente e ''diretto''. Tuttavia, un pezzo non ci starebbe poi malaccio. Il problema sorge con il secondo punto, ovvero con l'inserimento dei cinque pezzi: se un pezzo è giustificabile, o quanto meno non ''condannabile'', beh, viene difficile giustificare cinque pezzi e ben tre fogli. Potrebbe apparire come il voler trovare la scusa per inserire cinque pezzi di pregio: in tal modo, il collezionista si fa guidare dai pezzi che ha e non dallo sviluppo tematico, dove invece i pezzi devono illustrare il nostro tema e dove lo sviluppo del nostro tema non deve essere condizionato dai pezzi in nostro possesso. Oppure potrebbe apparire che per migliorare la rarità inseriamo pezzi pregiati in quantità anche se non indispensabili. Gian Carlo (lo so, ne sono stra-sicuro) non ha volutamente cercato nè l'uno nè l'altro, tuttavia l'effetto che produce l'inserimento di quei 5 pezzi non è certamente positivo.

Pertanto, il mio personalissimo e spassionato suggerimento è di lasciare la similitudine (magari verificando meglio se un annullo piuttosto che un altro è di quella forma per una vera ragione legata al diamante, e che non sia solo un caso, così come suggeritoti da Paolo), e di usare solo un pezzo, massimo due, che rimangano in un solo foglio espositivo.

:ciao: :ciao: :ciao:

_________________
Tematica: Geology
Storia Postale: Funicolare vesuviana - Postumia
Open Class: La mafia
Responsabile Servizio Clienti Delcampe Italia


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16/12/2010 10:08 
Non connesso

Iscritto il: 06/12/2010 18:13
Messaggi: 31
Caro Marco
Come tu sai benissimo l'annullo a losanga non si presenta in un'unica tipologia ma in molteplici e variegate ed era mio intendimento mostrare alcuni esempi delle numerose "fogge" di annulli a losanga che si sono succedute nel tempo, annulli a losanga che differiscono dalle raffigurazioni di diamanti schematizzati che pure si possano trovare in alcuni francobolli e molti annulli. Ma convengo con te che non essendo la mia una trattazione specifica sull'argomento (annulli), ma rientrando in un tema più vasto (minerali preziosi), sia sufficiente e preferibile un limitato accenno a tale tipologia e penso che così possa effettivamente rappresentare un arricchimento allo sviluppo del tema, in caso contrario sarebbe una forzatura. Per tanto limiterò la rappresentazione della losanga diamante ad un solo foglio della mia collezione a concorso.
Ti ringrazio molto per il tuo intervento e saluto calorosamente.
Gian Carlo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010