Il Forum del CIFT - Centro Italiano di Filatelia Tematica
http://www.cift.it/forum/

Collezioni di maximafilia
http://www.cift.it/forum/viewtopic.php?f=37&t=495
Pagina 1 di 1

Autore:  Luciano Calenda [ 20/11/2008 15:34 ]
Oggetto del messaggio:  Collezioni di maximafilia

Premetto che non conosco il regolamento espositivo di questo tipo di collezioni.
Avendo dato spesso un'occhiata alle collezioni esposte in varie manifestazioni, mi viene di fare questa riflessione/domanda al di là, ripeto, dei regolamenti ufficiali: perchè non provare ad impostare una collezione di sole maximum seguendo uno sviluppo tematico?
Badate bene, non sto parlando di una collezione 'tematica', che come ben sapete non può essere realizzata con un sol elemento filatelico (le maximum, in questo caso), ma di una collezione di maximafilia impostata in modo tematico e non sistematico (siano essi personaggi, monumenti, panorami, etc.).
Anche una minicollezione da "1 quadro" potrebbe essere un divertente e stimolante esperimento.
Voi esperti di 'maximum' che ne dite?
Luciano

Autore:  TANIS [ 20/11/2008 20:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Collezioni di maximafilia

Hola
Luciano, las colecciones de maximofilia "temáticas" ya existen. En España hay dos magníficas.
Como observais tienen un tema, no son generalistas. Aunque no recuerdo si tienen un indice y un desarrollo.

VELAZQUEZ BARROSO, Francisco Federación Andaluza
La influencia paisajística y monumental en el escritor europeo
Hispa-Alema'2007 Nnal (87) O EXFILNA 2007 Nnal. (87) O (PE)
Phila à Macon 2007 FEPA (87) VG Hispa-France2008 Nnal. (87) O (PE)
II Hispa-Alema'2008 Nnal. (85) O

PALMA AZÚA, José Federación Andaluza
El arte arquitectónico en Europa busca la divinidad
I Hispa-Alema'2007 Nnal (88) O EXFILNA 2007 Nnal. (86) O
III México-España 2007 Nnal. (88) O Phila à Macon 2007 FEPA (83) V
EXFILNA 2008 Nnal. (87) O (PE) II Hispa-Alema'2008 Nnal. (85) O

Es claro que la maximofilia tiene unos temas preferentes:el arte, la fauna y la flora, etc. que se adaptan mejor a esta clase de colección. Y que son más vistosos.

He observado que en España los coleccionistas de máximas buscan tarjetas antiguas para hacer máximas con sellos modernos. Os pongo un ejemplo de un coleccionista español.
Saludos :ciao: :ciao: :ciao:

Allegati:
845_pelotavasca_1.jpg
845_pelotavasca_1.jpg [ 17.12 KiB | Osservato 4107 volte ]

Autore:  Marco Occhipinti [ 22/11/2008 1:19 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Collezioni di maximafilia

Parlo un po' a ruota libera, per cui prendete con 100 pinze ciò che dico.

Probabilmente, la risposta alla domanda di Luciano è che non è facile. Sarei curioso di vedere una collezione maximofilo-tematica (magari, Tanis, se riesci a convincere qualche tuo corrispondente spagnolo ad inviarmi le scansioni la pubblichiamo sul sito), però penso che non sia per niente facile dare un'impronta tematica ad una collezione di Maximafilia. Per una semplice questione di "spazi".
Cioè.. noi tematici possiamo impostare i fogli espositivi "giocando" anche con le geometrie che ci forniscono i vari pezzi (francobolli, annulli finestrati, interi, buste); in una collezione di sole Maximum gli incastri tematici verrebbero a mancare, e risulterebbe un continuo esporre di Maximum in fila, due per foglio. Insomma, alla fine, probabilmente, non si avrebbe alcun (o pochissimo) "valore aggiunto" rispetto alle attuali esposizioni maximofile.

Probabilmente ho scritto solo scemenze, scusatemi.. ma forse è questa una difficoltà oggettiva.

:ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  Luciano Calenda [ 22/11/2008 2:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Collezioni di maximafilia

La tua osservazione è giusta ma io mi riferivo escluisvamente allo sviluppo di una storia attraverso le Maximum.
Si avrebbero sempre 2 o al massimo 3 maximum per foglio, solo che l'argomento potrebbe risultare più vario ed accattivante.
Naturalmente non avrebbe nulla a che fare con una colelizone tematica, ma si tratterebbe della impostazione di una collezione di Maximum secondo un tema e non per soggetto.
L'aiuto di Tanis potrebbe rendere più chiaro il mio pensiero.
Ciao.
Luciano

Autore:  barducci [ 07/01/2009 11:44 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Collezioni di maximafilia

Barroso saludo amigo, no sé, pero al participar en varios concursos en el extranjero vemos escrita en las noticias.
Es una parte muy importante en este foro, porque como usted puede ver en los escritos de los miembros de Maximfilia son bastante rápido.
Mientras que en Maximafilia lo que necesita saber la filatélicos otras categorías, parece que las demás categorías no sigan nuestro ejemplo, podría tomar el nombre Maximafilia como una mala enfermedad (en broma, por supuesto), en cualquier cso'm Sus miembros del Foro.
Celeste Barducci
Moderador del Foro de Maximafilia

Autore:  TANIS [ 08/01/2009 20:44 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Collezioni di maximafilia

Caro amigo Barducci
Scussi, ma io soy Estanislao Pan, socio del CIFT. No he comprendido bien su respuesta. ¿Puede usted escribir en italiano? Grazie.

I am E. Pan, and I did,nt undestood your answer. Would you write in italian? Thank you very much.

Saludos
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  Rui Carvalho Dias [ 05/12/2009 14:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Collezioni di maximafilia

Hello
My name is Rui Carvalho Dias and I'm from Portugal.
I collect selfmade maxicards from Brazil and various topics.
I need selfmade maxicards of Churches and WHS of Unesco sites.
I would like find other maximaphilsts to talk and trade about maximaphily.
Best Regards
Rui Carvalho Dias

Autore:  Rob [ 14/05/2010 9:20 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Collezioni di maximafilia

Saluti a tutti
riprendo questo argomento, anche se non colleziono maximum, perché ho sempre pensato che sulla cartolina il soggetto del francobollo possa essere rappresentato più in dettaglio o con una diversa rappresentazione. L'esempio più evidente sono le opere d'arte che sui francobolli sono spesso ridotte o reinterpretate con l'incisione calcografica, mentre le cartoline le riproducono più fedelmente.
Certo sarebbe bello poter vedere degli esempi come chiede Marco. Se Rui Carvalho potesse mostrarci qualche pagina di esempio sarebbe fantastico.
Grazie.

(trad. di Google)
I take this argument, even if I don't collect maximum cards, because I always thought that the subject of the stamp can be represented in more detail or with a different representation on the postcard. The most obvious examples are the artworks that are often reduced or reinterpreted on the stamps (e.g. with intaglio engraving), while are reproduced more faithfully on the postcards .
Sure would be nice to see examples such as Marco asks. If Rui Carvalho could show us some sample page would be great.
Thank you.

Roberto

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/