Sito web - Annuario - Le Collezioni - Notiziario Tematico - Articoli e Pubblicazioni - Contatti
Oggi è 09/08/2022 11:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 12/06/2012 9:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2008 21:23
Messaggi: 285
Carissimi amici!!
la mia collezione "città che si chiamano tartaruga" è diventata "Turtle place names, città e luoghi dedicati alle tartarughe" vi piace come titolo?
nelle mie ricerche ho raccolto un volume intero di informazioni su città, isole e luoghi chiamati tartaruga.
Ore ed ore di sere d'inverno passate a leggere siti internet di tutto il mondo relativi a mappe, località, storia ecc... mi hanno portato ad avere
una marea di novità ed informazioni.
Ho imparato ideogrammi cinesi, giapponesi e mandarini, ho scoperto delle "varianti" di ideogrammi che non conoscevo. Col Giappone ormai conoscendo l'ideogramma e la derivazione fonetica/scritta, ho individuato una diecina di città... la Cina è più complicata, anche per i contatti e l'immensità del paese!
Tramite un collezionista australiano ho trovato due interessanti articoli sulle città tartaruga del Canada francese, e sono riuscita a mettermi in contatto con l'autore che mi ha inviato delle buste in regalo!

Poi per caso qualche tempo fa ho pensato: ma esistono città americane che hanno il nome tartaruga non in inglese, ma in lingua degli indiani nativi??? e lì mi si è aperto un altro mondo! .
Ho scoperto interessanti città, di molte ancora non ho trovato pezzi per rappresentarle...

devo dire che non è facile trovare lettere di città piccole, magari con 300/400 abitanti... recentemente ho preso una busta di Turtlepoint, pennsylvania, USA del 1943.... non ne vedevo una da almeno 5 anni.
eppure sono uffici postali tutt'ora funzionanti!

ma veniamo al dunque...
sono nel pallone per il piano!!!! ho cercato di farlo.... una marea di materiale delle americhe (da nord a sud) che solo quello faccio almeno 10/12 fogli. Europa (ho solo un annullo su francobollo, devo trovare il metodo di riempire un foglio) Africa (1 o 2 fogli) Australia (2 fogli credo) Asia (credo 5 o 6 fogli)
Metterò naturalmente non solo pezzi riguardanti le città, ma anche pezzi che mostrano le tartarughe che abitano in quella determinata zona!

ecco a voi il piano... ditemi cosa ne pensate!

Turtle Place Names, città e luoghi dedicati alle tartarughe.

1 America del nord
_1.2 Canada
_1.3 USA
_1.4 Nomi indiani

2 Centro America
_2.1 Costa Rica
_2.2 Isole dei caraibi

3 America del sud
_3.1 Dal Venezuela all'Argentina
_3.2 le Galapagos

4 Nel vecchio mondo
_4.1 Spagna
_4.2 Africa

5 Asia
_5.1 Cina
_5.2 Giappone
_5.3 Altre località

6 Oceania
_6.1 Australia

_________________
colleziono tematica tartarughe e cerco sempre nuovi pezzi per la mia collezione! visitate i miei siti:
Città chiamate tartaruga (Città e luoghi al mondo chiamati tartaruga!)
Tartarughe rosse (affrancature meccaniche con tartarughe)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/06/2012 10:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2008 21:23
Messaggi: 285
ne approfitto per chiedere: nel passaggio dove parlo degli indiani d'america mi piacerebbe mettere una lettera con questo francobollo americano
con un capo indiano.
ho trovato solo questa su delcampe, ma non mi piace.
Mi piacerebbe averne una con uso multiplo o comunque con annullo non deturpante... avete qualche segnalazione?
Immagine

_________________
colleziono tematica tartarughe e cerco sempre nuovi pezzi per la mia collezione! visitate i miei siti:
Città chiamate tartaruga (Città e luoghi al mondo chiamati tartaruga!)
Tartarughe rosse (affrancature meccaniche con tartarughe)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/06/2012 11:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 3048
Località: Roma
Cara Miriam,
vedo con piacere che ti stai ‘lanciando’ sulla costruzione di una collezione tematica.

Innanzitutto la solita premessa: ciascuno è libero di collezionare ciò che vuole e come vuole, secondo il proprio estro e la propria personalità. Se poi si vuole montare una collezione per proprio piacere, ancora ciascuno è libero di fare cosa vuole e come vuole. Se, invece, vuole avvicinarsi alla filatelica competitiva (ove ci sono regole comuni per tutti) allora bisogna seguire, appunto, alcune regolette.

Ciò detto, ecco alcune osservazioni che, spero, ti possano aiutare più che complicare la vita…

1. Leggendo il tuo piano mi verrebbe da adire che si tratta più di una collezione per ‘motivo di emissione’ che una vera ‘tematica’. Motivo di emissione significa : “tutto ciò che esiste (francobolli, annulli, interi ed altro) su un singolo soggetto”, in questo caso la tartaruga. (per esemplificare, nel campo dello sport, questa è la scaletta: tema generale “Sport”, collezione a soggetto “Calcio”, per motivo di emissione “Campionati Mondiali di Calcio”, collezione tematica vera e propria “Storia articolata sui Campionati Mondiali di calcio”).
2. Il senso di quanto appena detto è che, nell’impostazione di una collezione tematica come la tua, non ci si può limitare ad una semplice elencazione di località per quanto raccontate e documentate con pezzi vari (annulli, francobolli, etc.). Bisognerebbe arricchire un po’ l’intera storia.
3. Mi verrebbe di suggerirti (ma questa è solo una mia tendenza personalissima) di iniziare con una o due pagine nelle quali spieghi “il perché” di questa tua passione/amore per le tartarughe. Poi dovresti continuare, come logica conseguenza di questa tua passione, che intendi parlare di tutte le località nei cinque continenti che richiamano, in un modo o nell’altro, il nome del tuo animale preferito stabilendo così una specie di “fil rouge” tra te e tutti questi posti.
4. Però dovresti trovare una linea di sviluppo diversa da quella strettamente geografica che, mi rendo conto, è molto più facile da attuare soprattutto per chi è ai primi tentativi. Ma, forse, una impostazione un po’ fuori dagli schemi potresti lasciarla da parte, per il momento, e cercare di lavorarci una volta che non dovessi più essere soddisfatta della semplice catalogazione territoriale.
5. Naturalmente per ogni località dovresti trovare spunti diversi dai semplici pezzi con la tartaruga per spiegare il contesto toponomastico/geografico/geologico che ha portato alla scelta di un certo nome. (Per esempio Turtlepoint, Pennsylvania, che hai citato tu: doresti trovare, oltre all’annullo e sempre che sia possibile, qualcosa che raffiguri/spieghi il perché del nome. Certo non è facile ma è molto stimolante…)

Potrei continuare ma temo che finirei per confonderti troppo le idee; aspettiamo i consigli da parte di altri amici ma ritieniti comunque libera di buttare nel cestino tutte le cose che ho detto perché, alla fine, è il collezionista che decide ciò che vuole fare e come farlo.
E poi, io non ci “azzecco” mica sempre…
Buon divertimento
Luciano


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/06/2012 11:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2008 21:23
Messaggi: 285
Luciano le idee che mi dai sono chiarissime!
di idee ne ho tante, materiale anche, quindi vorrei iniziare a montare qualche foglio per avere un vostro giudizio.
Devoi "lanciarmi" e provare...
il problema è proprio il piano, non riesco ad andare fuori dagli "schemi" :| :| e dalla divisione geografica...
è proprio il piano che mi sta frenando.

:roll:

_________________
colleziono tematica tartarughe e cerco sempre nuovi pezzi per la mia collezione! visitate i miei siti:
Città chiamate tartaruga (Città e luoghi al mondo chiamati tartaruga!)
Tartarughe rosse (affrancature meccaniche con tartarughe)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/06/2012 11:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/04/2008 20:53
Messaggi: 626
Località: Roma
tartamimmi ha scritto:
ne approfitto per chiedere: nel passaggio dove parlo degli indiani d'america mi piacerebbe mettere una lettera con questo francobollo americano
con un capo indiano.
ho trovato solo questa su delcampe, ma non mi piace.
Mi piacerebbe averne una con uso multiplo o comunque con annullo non deturpante... avete qualche segnalazione?

Ciao Miriam, se ti possono interessare, c'é una serie americana sui copricapi indiani (Assiniboine, Cheyenne, Comanche, Flathead, Shoshone) del 1990.
Dall'Unificato N° 2216 - 2220.
:ciao: Sergio

_________________
Tematiche: Religione -
Colleziono: Coupon Reponse - Marche da Bollo - Cartoline -


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/06/2012 11:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 3048
Località: Roma
Procedi come ti 'viene'...
Però una o due pagine iniziali di spiegazione soggettiva le metterei comunque. Poi vedremo...
Ciao.
Luciano


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/06/2012 13:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2008 21:23
Messaggi: 285
Grazie Sergio, conosco la serie, ci sono anche dei Fb canadesi molto interessanti sugli nativi indiani.

Luciano, procederò con preparare qualche foglio "virtuale" con i pezzi che ho... in modo che si possa iniziare a ragionare!
ps: plico ricevuto oggi!!
Miriam

:ciao:

_________________
colleziono tematica tartarughe e cerco sempre nuovi pezzi per la mia collezione! visitate i miei siti:
Città chiamate tartaruga (Città e luoghi al mondo chiamati tartaruga!)
Tartarughe rosse (affrancature meccaniche con tartarughe)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 17/06/2012 12:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2008 21:23
Messaggi: 285
ultimo acquisto, città "tartaruga" scoperta per caso cercando un annullo che mostrasse gli indiani americani!!!!


Immagine

_________________
colleziono tematica tartarughe e cerco sempre nuovi pezzi per la mia collezione! visitate i miei siti:
Città chiamate tartaruga (Città e luoghi al mondo chiamati tartaruga!)
Tartarughe rosse (affrancature meccaniche con tartarughe)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/06/2012 0:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2008 21:23
Messaggi: 285
una prova.....

aspetto responso... :| :| :|
da tener presente che è un montaggio "virtuale" e non su foglio. quindi ci potrebbero essere differenze nelle proporzioni.


Allegati:
Commento file: nomi nativi americani 03
nomi nativi americani 03.pdf [169.58 KiB]
Scaricato 332 volte
Commento file: nomi nativi americani 02
nomi nativi americani 02.pdf [113.68 KiB]
Scaricato 311 volte
Commento file: nomi nativi americani 01
nomi nativi americani 01.pdf [220.37 KiB]
Scaricato 276 volte

_________________
colleziono tematica tartarughe e cerco sempre nuovi pezzi per la mia collezione! visitate i miei siti:
Città chiamate tartaruga (Città e luoghi al mondo chiamati tartaruga!)
Tartarughe rosse (affrancature meccaniche con tartarughe)
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/06/2012 13:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 3048
Località: Roma
Ciao, Miriam, di ritorno da Vasto ho trovato il tuo messaggio e ti rispondo.
Inanzitutto l'impostazione generale dei fogli: per essere alle prime armi sei molto brava perchè i fogli sono graficamente fatti bene, 'puliti' ed ordinati. Però ti consiglierei di eliminare la riga verde verticale perchè ti potrebbe limitare lo spazio nel caso di uso di buste lunghe o altre situazioni. Così la traduzione italiana del titolo la metterei in linea con il testo inglese perchè in questo modo quadagni almeno un paio di centimetri di spazio.
Ora nel merito.

Foglio 1. Forse nessuno ti ha mai detto una cosa che per i collezionisti esperti è ben noto ma che i principianti non conoscono. In filatelia tematica I PEZZI MOSTRATI DEVONO SEGUIRE L'ORDINE DEI TESTI. In altre parole se dici 'il mare è blu' non puoi mettere prima un francobollo col colore blu e poi uno sul mare. Ciò detto il foglio in questione presenta questo problema solo in finale. Allora, senza cambiare nulla né di materiale né di scritte ti suggerirei di:
- Iniziare con la striscia di francobolli, così come è, che raffigurano gli indiani e la regione dei laghi e mettere sotto la prima frase.
- Poi il libretto del Canada.
- Poi metterei il foglietto e l'ultimo francobollo uno accanto all'altro e di lato metteri la scritta circa la trataruga 'azzannatrice'.
- Infine, sul lato opposto di come hai sistemato il foglietto ed il francobollo, metteri la coppia con l'annotazione degli strumenti musicali. (Vedi le due ipotesi di pagina: ho solo sistemato in modo diverso la seconda frase).
Fogli 2 e 3. Devi combinarli insieme in un sol foglio perchè ci sono sì due cartoline viaggiate ma c'è pure una busta FDC, viaggiata anch'essa sembra, e l'annullo che sta sopra non è molto indicativo. Ti suggerisco:
- se proprio vuoi mostrare per intera la busta FDC allora scegli la cartolina più significativa tra quelle del foglio 2 (direi la Makinac island) e la metti sopra; sotto metti la FDC, cambiando naturalmente i testi.
- se puoi rinunciare alla FDC del ponte usa le due cartoline del foglio 2 ed inserisci il solo francobollo del ponte, anche in questo caso modificando leggermente l'ordine del testo (anche per questo foglio ho fatto i due fac-simile).
Allegato:
tartaminni.pdf [1.25 MiB]
Scaricato 268 volte

Concludo confermando che stai andando benissimo ma ricorda sempre che le decisioni finali spettano a te secondo il tuo estro ed il tuo gusto.
Un abbraccio.
Luciano


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/06/2012 16:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2008 21:23
Messaggi: 285
Grazie Luciano per aver riportato la tua risposta. :)
In effetti non ci avevo mai fatto caso che le immagini precedono i testi, io facevo al contrario...
E' la prima volta che uso publisher... e sto imparando ad usarlo... :| spero di riuscire a capire presto alcuni meccanismi di funzionamento.
(tra l'altro quando vado a fare i pdf a volte mi stampa anche le versioni precedenti della pagina, il che mi crea confusione)

per quanto riguarda la disposizione... ho notato che io sono un po' schematica... mentre tu hai dato un bel movimento alla pagina,
alternando i testi a destra ed a sinistra.
Per quanto riguarda l'FDC del ponte, io pensavo fosse un pezzo carino, perchè viaggiato e soprattutto per l'annullo che mostra il ponte, e per la località specifica nel datario (magari era un ufficio temporaneo) non lo so...

Ho notato in alcune collezioni che un francobollo viene mostrato più volte. Posso mettere sia l'FDC che il francobollo nuovo? potrebbe essere considerata una ripetizione?

Sono in attesa che mi arrivino i pezzi che ho preso su delcampe (il libretto) per vedere la sua effettiva dimensione, in effetti il montaggio è stato fatto con foto, senza tener conto della dimensione reale dei pezzi.
Trovo comodo questo metodo per l'impostazione generale, prima di passare alle misurazioni di ogni pezzo.

stasera provo a modificare le pagine ed a farne di nuove...

:ciao:

_________________
colleziono tematica tartarughe e cerco sempre nuovi pezzi per la mia collezione! visitate i miei siti:
Città chiamate tartaruga (Città e luoghi al mondo chiamati tartaruga!)
Tartarughe rosse (affrancature meccaniche con tartarughe)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/06/2012 17:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2007 15:23
Messaggi: 3048
Località: Roma
Aspetta, Miriam, forse sono stato frainteso.
Per quanto riguarda la posizione delle scritte esse possono andare prima o dopo i pezzi in funzione degli spazi e del posizionamento dei pezzi e questo lo decidi tu; di norma non si pongono di seguito due frasi che si riferiscono una al materiale messo in alto e l'altra al materiale messo in basso. Quando possibile si alternano scritte e materiale.
Quello che intendevo dire io è che, indipendentemente dal posto ove posizioni le scritte, la sequenza delle parole deve coincidere con la sequenza dei pezzi di riferimento.
Circa la presentazione dello stesso francobollo in versioni diverse (sciolto, su busta con annullo, viaggiato, etc.) esso può essere presentarlo più volte ma in fogli diversi e, se possibile, ad una certa distanza l' uno dagli altri.
Per quanto riguarda la busta fdc se vuoi puoi metterla come ti ho mostrato ma non citare l'annullo con il ponte perchè esso è un cachet privato e non un annullo postale, almeno così sembra. Perciò l'elemento tematico non può essere rappresentato da un elemento non postale ma è dato dal francobollo va bene così: la mostri e non citi il cachet. Chi lo vuole notare lo fa e lo apprezzerà pure.
Spero di non averti confuso ma sentiamo cosa dicono gli altri amici.
Luciano


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/06/2012 22:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2007 22:16
Messaggi: 1605
Condivido tutte le considerazioni di Luciano ed in particolare questa

Luciano Calenda ha scritto:
le scritte, la sequenza delle parole deve coincidere con la sequenza dei pezzi di riferimento.


Si tratta di una questione di buon senso. E' estremamente difficile (e lo notiamo subito nelle collezioni ... degli altri!) seguire il "racconto tematico" quando i pezzi sono disposti in ordine diverso dal testo, essendo quest'ultimo quello che di norma esprime il discorso che il/la collezionista vuole svolgere.

Questo racconto in linea di massima deve essere comprensibile anche solo guardando i pezzi (sono loro la collezione, il testo è solo un raccordo), ma ciò diventa impossibile se sono disposti in modo casuale rispetto allo svolgimento espresso dal testo. Sarebbe un po' come se in un libro le fotografie fossero disposte a casaccio rispetto al testo.

Analogamente, sempre in virtù del fatto che sono i pezzi che "raccontano", va evitato di infracire il testo di riferimenti a luoghi, personaggi ed eventi non documentati da alcun pezzo.

_________________
__________________________________
Colleziono

Tematiche: Ferrovie (specialmente Africa e in generale <1960), Trasporti urbani, Funivie
Storia postale: Posta ferroviaria e tramviaria, Perfin, Marcofilia del regno d'Italia


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/06/2012 22:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/01/2008 0:19
Messaggi: 2391
Località: Alghero-Sassari
:idea: E' solo una piccola idea che ti vorrei dare, ma non so se esiste il francobollo o un eventuale annullo per poterlo inserire.

Un locomotore delle ferrovie italiane (E444) era soprannominato "tartaruga" e aveva disegnata una piccola tartaruga verde sulla fiancata. Me lo ricordo perché era una delle motrici del mio trenino elettrico e lo posseggo ancora quasi intatto.

:ciao: :ciao:

_________________
Collezioni: San Marino - L'antica terra della libertà - Campioni europei e sudamericani : gioco, storie e curiosità - La civiltà nuragica -Annulli figurati della Sardegna- L'ave Maria cantata in lingua sarda


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 22/06/2012 7:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2008 21:23
Messaggi: 285
ciao! ho sia il francobollo che l'annullo di san marino relativo alla locomotiva "tartaruga"...
potrei inserirlo con questa frase
<<"mentre alcuni treni americani viaggiavano sulla "linea della tartaruga" in italia una "tartaruga" percorreva le ferrovie italiane>>

potrebbe essere un'idea?

_________________
colleziono tematica tartarughe e cerco sempre nuovi pezzi per la mia collezione! visitate i miei siti:
Città chiamate tartaruga (Città e luoghi al mondo chiamati tartaruga!)
Tartarughe rosse (affrancature meccaniche con tartarughe)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 04/06/2013 12:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2008 21:23
Messaggi: 285
quante scoperte ragazzi!!!!
il periodo non è dei migliori, sono incasinatissima col lavoro, ma nei ritagli di tempo mi sto dedicando con sempre più passione alle mie ricerche...
ho trovato tantissime città nel mondo, in tutte le lingue, che significano tartaruga.
Una ricerca appassionante come non mai!
ora sono all'erta per questo pezzo:
Immagine

si tratta a detta del venditore di un annullo molto raro e non catalogato:
Cita:
MEXICO - Chalco - Ayotla 120, 25c 4182 UNLISTED POSTMARK, SCARCE SUB-OFFICE. DISTRICT NAME IN BLUE. F-VF.

La città è AYOTLA, che in azteco significa tartaruga!
un annetto fa, cercando e ricercando su internet sono venuta a conoscenza della città di Ayotla, poi ho avuto conferma dell'esistenza della località grazie ad un paio di cartoline che avevo visto su delcampe!
Proprio ieri, dopo 15 giorni che non accedevo alle mie ricerche salvate (sono stata senza internet a casa, a causa di un fulmine) ho trovato questa rarissima testimonianza di Ayotla!!!
spero di aggiudicarmelo!!! Anche se l'annullo non è leggibile... è un pezzo unico per la mia tematica.
Che ne pensate???

_________________
colleziono tematica tartarughe e cerco sempre nuovi pezzi per la mia collezione! visitate i miei siti:
Città chiamate tartaruga (Città e luoghi al mondo chiamati tartaruga!)
Tartarughe rosse (affrancature meccaniche con tartarughe)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010