Il Forum del CIFT - Centro Italiano di Filatelia Tematica
http://www.cift.it/forum/

Milano Via Estera
http://www.cift.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=258
Pagina 1 di 1

Autore:  Marco Occhipinti [ 14/04/2008 11:10 ]
Oggetto del messaggio:  Milano Via Estera

Ciao a tutti,

non riesco a capire questa busta:
Allegato:
milano_via_estera.jpg
milano_via_estera.jpg [ 132.66 KiB | Osservato 2386 volte ]

Parte da Torino, nel 1911; è diretta in Svizzera, a Carouge (Ginevra).
Il Traforo del Sempione era già stato aperto nel 1906... per cui, per quale motivo va a finire a Milano?

:ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  michele [ 14/04/2008 12:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Marco, sei sicuro dell'anno? A me sembra che sia del 1919 (l'11 finale del bollo italiano è l'ora): anche nel bollo d'arrivo a Carouge ci leggo 19. Se è così, potrebbe essere un postumo della guerra, che vedeva a Milano uno degli uffici di controllo della Posta Estera. Piuttosto è la dizione del bollo che mi lascia perplesso: VIA ESTERA? Cosa vuol dire quel VIA?
Michele

Autore:  Marco Occhipinti [ 14/04/2008 12:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Hai molto probabilmente ragione, Michele. L'annullo in partenza e il bollo in arrivo non sono bene impressi, e anche a occhio nudo faccio fatica a distinguere i numeri dei due datari.. ma hai quasi sicuramente ragione che si tratti del 1919, o al massimo del 1918 (vedo più un 8 che un 9 nell'annullo a destra, in partenza).

:ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  gilberto.gradari [ 14/04/2008 18:53 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Azzardo l'ipotesi che si tratti di un timbro "amministrativo" interno, utilizzato dall'ufficio che provvedeva a smistare la posta dei militari di stanza in quella scuola aviatoria. Ciò anche perchè non mi spiegherei la ragione per cui il timbro è stato apposto sul retro anzichè sul davanti della busta come si è sempre fatto in casi analoghi (v. i numerosi esempi di indicazioni, anche manuali, di instradamento via di terra, via di mare, col vapore, ecc. ecc.)

:ciao: :ciao:

Autore:  Marco Occhipinti [ 14/04/2008 19:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Ciao Gilberto, e grazie per l'intervento.

Fermo restando questa ipotesi, che mi sento di condividere quanto meno a livello di ragionamento logico, mi rimane inspiegabile la dicitura del bollo: mi sarei aspettato un "Estera / Via Milano", a meno che con "via" non si intenda "percorso", "tragitto", e non "attraverso"...

:ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  enrico carsetti [ 17/04/2008 10:48 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Ciao Marco,
non ho mai visto un timbro con quella dicitura, ma ho visto spesso "MILANO / POSTA ESTERA" e non escludo (anzi, ne sono quasi certo ;) ) che si tratti proprio di quello, mal impresso.

:ciao:

Autore:  enrico carsetti [ 17/04/2008 10:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Ho trovato questo in rete, ad esempio:

Allegato:
1963672.jpg
1963672.jpg [ 112.07 KiB | Osservato 2263 volte ]


:ciao:

Autore:  Marco Occhipinti [ 17/04/2008 10:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Grazie Enrico.
Ma, per quanto mi sforzi, anche visionando il documento dal vivo, non riesco a vedere la S e la T finali di "posta"...

Per quanto tu ne sappia, quel "Milano / Posta Estera" veniva impresso a Milano? O, eventualmente, è possibile ricavare qualche dato dal periodo d'uso di quel "Milano / Posta Estera", confrontandolo con questo 1919?

;) :ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  enrico carsetti [ 17/04/2008 11:17 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Ciao Marco,
non ho informazioni specifiche riguardo al "Posta Estera", anche perché non ho mai approfondito particolarmente quel periodo, ma a quanto ne so dovrebbe trattarsi di un timbro legato alla censura del periodo Prima Guerra Mondiale ed era applicato a Milano (ne esiste anche almeno un altro, analogo, utilizzato a Bologna).

:ciao:

Autore:  Marco Occhipinti [ 17/04/2008 11:29 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Bien, e se è così, come anche confermava Michele più su, ci troviamo di fronte ad un uso tardivo di questo timbretto (la busta non è censurata e siamo ad aprile del 1919).

Inserisco un ingrandimento del timbretto:
Allegato:
mi_via_estera.jpg
mi_via_estera.jpg [ 34.42 KiB | Osservato 2245 volte ]

Sinceramente, non riesco a leggere altro che "via"...
Una cosa, però, supporterebbe la tua tesi di "posta" anzichè "via": la posizione delle parole; con "via", il "Milano" in alto risulterebbe decentrato rispetto al timbretto nel suo insieme, e questo mi sembra effettivamente strano. La posizione di "Milano" e di "estera", invece, coinciderebbero con le analoghe in "Milano / Posta Estera".
Mumble mumble.. :D :D :D

Ah.. precisazione: non ci muoio nel non sapere esattamente questo discorso, nè il pezzo mi serve per mie collezioni: la mia è sola e semplice curiosità.

;) :ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  enrico carsetti [ 17/04/2008 14:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

La visione dell'ingrandimento mi rafforza nell'ipotesi che si tratti proprio del POSTA ESTERA.
Io la S riesco a vederla abbastanza chiaramente...

:ciao:

Autore:  Marco Occhipinti [ 17/04/2008 15:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Ah! L'occhio allenato del postalista!!

Riguardando e rimirando... mi sa che c'hai proprio ragione, Enrico...

:ciao: :ciao: :ciao:

Autore:  Paolo Guglielminetti [ 18/04/2008 21:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Milano Via Estera

Concordo!

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/